L’autore

Mi chiamo Angelo Zinzi, classe 1979, laurea e dottorato di ricerca in fisica. Attualmente sono assegnista di ricerca presso l’ASDC (il centro dati scientifico dell’Agenzia Spaziale Italiana) come responsabile del progetto di esplorazione del Sistema Solare.

La passione per i pianeti l’ho avuta sin da bambino ed ora mi ritengo fortunatissimo a poter svolgere (seppur ancora da precario) il lavoro dei miei sogni.
Penso anche, però, che sia giusto rendere possibile a tutti comprendere cosa significa fare scienza perché è solo mostrando la bellezza e la complessità di questo lavoro che le nuove generazioni potranno essere coinvolte.

E non c’è futuro senza desiderio di conoscenza.

Oltre all’impegno in Con-Scientia, ho partecipato alle selezioni campane di Famelab ed alla organizzazione casertana dell’evento “Terremoti di questo ed altri mondi” nell’ambito della “Settimana per la corretta informazione scientifica”, promossa da “Italia unita per la scienza“.

Curo anche parte della sezione dedicata alle news sul sito AIRIcerca.
Per questa associazione ho anche scritto due articoli divulgativi, uno sulla nuova era dell’esplorazione spaziale (focalizzato sulla missione ESA Rosetta) ed uno relativo alla necessità ed alle problematiche della divulgazione scientifica.

Ho anche fatto da revisore esperto per altri articoli per AIRI, tutti raggiungibili a questo link.
Per Italia Unita per la Scienza ho invece scritto un articolo relativo alla missione New Horizons ed un altro sulla scoperta dei sette pianeti rocciosi intorno alla stella nana rossa TRAPPIST-1.

Per l’ASI ho curato una serie di presentazioni a mostre sulle comete e sulla missione ESA Rosetta.